La Ternana sbanca il Pino Zaccheria, contro un Foggia che poco può davanti alla capolista del girone.

Partono subito forti gli ospiti, con Partipilo al 9’ che a tu per tu con Fumagalli sfiora la rete dello 0-1. Appuntamento con il gol rimandato ad una ventina di minuti più tardi: dalla destra Falletti mette in mezzo un cross per Raicevic che insacca alle spalle dell’estremo difensore rossonero. Nel primo tempo l’unico squillo del Foggia arriva in chiusura: da calcio di punizione Curcio serve al centro Del Prete, che conclude appena a lato.

Marchionni prova a mescolare le carte nella ripresa, ma la Ternana è troppo forte: al 63' Partipilo stacca di testa su calcio d'angolo di Palumbo e batte Fumagalli. La squadra di Lucarelli va vicina anche al tris pochi minuti più tardi, ma su Palumbo è bravo il portiere rossonero. Per i rossoneri oltre al danno, la beffa: nel recupero Del Prete viene espulso per doppia ammonizione e dunque salterà il derby col Bari. La Ternana vince e vola a 62 punti, per i rossoverdi è il ventiseiesimo risultato utile consecutivo. Il Foggia trova invece la sua terza sconfitta consecutiva.

Sezione: FOGGIA / Data: Dom 21 febbraio 2021 alle 16:55
Autore: Francesco Ippolito / Twitter: @fraccio
Vedi letture
Print