Lo stop forzato al campionato è anche un motivo in più per trarre un bilancio della prima parte di stagione. TUTTOcalcioPUGLIA.com ha intervistato in esclusiva il direttore sportivo della Virtus Francavilla Mariano Fernandez: “Nell’ultimo periodo abbiamo guadagnato tante posizioni in classifica, abbiamo fatto qualcosa di straordinario. Tornando ai primi cinque-mesi, sono stati difficilissimi perché abbiamo avuto tantissimi infortuni e problemi vari, anche se la squadra ha sempre fatto prestazioni importanti. Poi, recuperando qualche calciatore e aggiungendo pedine di valore nel mercato di gennaio, abbiamo compiuto una grande scalata. Merito del gruppo, tutti da dirigenti a staff tecnico e calciatori siamo rimasti uniti per dare il massimo. Ad oggi ci troviamo in zona playoff ed è una grande cosa. Il nostro obiettivo resta quello di valorizzare i giovani e salvare la categoria, siamo perfettamente in linea”.

Ben tredici calciatori under schierati in campionato.
“Per fare giocare tanti giovani ci vuole coraggio. Quando abbiamo preso questi calciatori consapevoli del loro valore. Sono arrivati ragazzi che conoscevo bene, dal punto di vista tecnico e umano. Si è creato un bel gruppo e questo ha aiutato tanto e tutti hanno lavorato molto bene insieme al mister”.

E imprese importanti...
“Beh sì, storiche. Abbiamo vinto contro Reggina, Bari, Catanzaro, Ternana… E poi abbiamo battuto il Teramo, il successo più importante dopo due sconfitte inaspettate. La squadra ha dimostrato carattere, di avere una grande mentalità operaia”.

Caso stipendi in C. La Virtus Francavilla come si è mossa?
"Posso assicurare che noi ci siamo mossi come sempre, con grande regolarità e trasparenza. Nessun problema, il club ha provveduto nei tempi opportuni a pagare gli stipendi ai nostri calciatori. Speriamo la Lega Pro tenda comunque una mano ai club nel futuro e che si trovi una soluzione a questa situazione. Ma è altrettanto importante mantenere accordi e rispettare le regole. Come società abbiamo anche sanificato tutti gli ambienti dello stadio, la sede del club il convitto dei giovani calciatori".

Sezione: FRANCAVILLA / Data: Gio 19 marzo 2020 alle 11:30
Autore: Dennis Magrì / Twitter: @magriden
Vedi letture
Print