Monopoli-Virtus Francavilla diventa sempre di più un classico della Serie C, una partita da giocare con il coltello tra i denti, per cercare di portare a casa i tre punti. È quello che sicuramente vogliono i tifosi di entrambe le squadre che vedono in questo big match oramai uno dei derby più sentiti tra le compagini pugliesi, sperando che ancora una volta sia solo e soltanto il campo a fare notizia, e non qualche episodio sporadico scatenato da qualche criminale, che col calcio ha poco a che fare. Sono ben dieci i precedenti tra le due formazioni, di cui ben sei al “Veneziani” di Monopoli, dove i biancoverdi l’hanno spuntata per ben due volte: poi sono soltanto pareggi (addirittura tre), con una sola vittoria della formazione biancazzurra. L’ultima vittoria della Virtus Francavilla, insomma, risale all’11 maggio del 2018 quando un gol di capitan Partipilo nel finale consentì alla formazione imperiale di tornare a casa con il bottino pieno.

Quest’anno le due squadre si sono già incontrate, poco meno di due mesi fa, quando in Coppa Italia di Serie C, i biancoverdi la spuntarono nel finale grazie ad un gol dell’ex di turno, Vittorio Triarico, che anche in questa occasione con ogni probabilità troverà una maglia da titolare, a causa della probabile assenza di Donnarumma (non al top della condizione). Insomma sarà un derby infuocato, con gli imperiali che vogliono tornare alla vittoria, che manca dallo scorso 27 ottobre, quando i biancazzurri la spuntarono in trasferta nel derby contro il Bisceglie dell’ormai ex tecnico Pochesci. E allora se gli scontri in Puglia portano bene, da derby a derby, nel segno della vittoria.

Sezione: FRANCAVILLA / Data: Ven 29 novembre 2019 alle 11:15
Autore: Stefano Di Bella / Twitter: @Dibella97
Vedi letture
Print