Oggi pomeriggio con inizio alle ore 15:00, sul sintetico del "Vicino", il Gravina affronta la Fidelis Andria nell'ennesimo derby pugliese. I tre punti a disposizione sono importantissimi per entrambe le formazioni, che lottano per obbiettivi opposti. I padroni di casa si ritrovano in ultima posizione e cercano necessariamente il bottino pieno per poter risalire in classifica i bianco-azzurri invece puntano alla vittoria per poter rimanere agganciati alle prime posizioni. Ad arbitrare ci sarà Andrea Migliorini della sez. di Verona assistito da Filippo Pio Castagna, sempre appartenente alla stessa sezione e Luca Gibin della sez. di Chioggia

COME ARRIVA IL GRAVINA - Per la sua prima panchina casalinga il neo tecnico dei gialloblù De Candia, si ritrova in piena emergenza, per le indisponibilità di Abayian squalificato e Chiaradia infortunato, inoltre rischia di non poter contare neanche su Cappiello e Agresta entrambi non ancora al meglio. Per questo, potrebbe essere costretto a schierare una formazione composta da tanti under tra cui anche qualcuno degli ultimi arrivati come Terrevoli sulla fascia destra.

COME ARRIVA L'ANDRIA - Non mancano i problemi neanche per i federiciani che non potranno contare sugli squalificati Cerone e Paparusso oltre all'infortunato Marino. Mister Panarelli probabilmente schiererà in difesa il trio Lacassia-Fontana-Venturini, centrocampo la coppia Dipinto-Manzo sarà supportata dagli esterni Carullo e Pelliccia, Prinari invece agirà alle spalle del tandem d'attacco Acosta-Figliolia.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Fbc Gravina (3-4-3): Vicino;
Dentamaro, De Gol, Perez;
Terrevoli, Toskic, De Feo, Angelini;
Cianci, Daddabbo, Gjionaj.
All. P. De Candia

Fidelis Andria (3-4-1-2):Petrarca; Lacassia, Fontana, Venturini; Pelliccia, Manzo, Dipinto, Carullo; Prinari; Figliolia, Acosta.
All. L. Panarelli

Sezione: GRAVINA / Data: Dom 18 aprile 2021 alle 09:45
Autore: Nicola Marvulli
Vedi letture
Print