I giallorossi rientreranno al Via del Mare con mille tifosi in più. Simbolicamente, la presenza del pubblico, seppur in minima parte, vale molto. Dopo mesi di assenza, la squadra sarà meno sola. Il vociare e la tensione sugli spalti torneranno a farsi sentire. 

Mister Corini apporterà delle modifiche alla formazione di Brescia. Alcune disattenzioni difensive e la poca lucidità negli ultimi venti metri richiedono degli accorgimenti. A questo punto, non è escluso il ritorno al 4-3-1-2 con Falco riposizionato sulla trequarti dietro alle due punte. Mancherà Capitan Mancosu ancora alle prese con noie muscolari, il centrocampista sardo dovrebbe rientrare nella prossima gara contro il Cosenza. Anche Dubickas rimarrà ai box. Tachtsidis torna a disposizione e potrebbe partire dall’inizio nel ruolo di play davanti alla difesa. Novità in difesa con il possibile debutto con la maglia giallorossa di Dermaku.

Le probabili formazioni:

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Adjapong, Lucioni, Dermaku, Zuta; Majer, Tachtsidis, Henderson; Falco; Pettinari, Coda. All. Corini

CREMONESE (4-3-1-2): Zaccagno; Fiordaliso, Ravanelli, Terranova, Crescenzi; Pinato, Castagnetti, Valzania; Buonaiuto; Ciofani, Strizzolo. All. Bisoli.

Sezione: LECCE / Data: Mer 21 ottobre 2020 alle 08:00
Autore: Stefano Sozzo / Twitter: @stesozzo
Vedi letture
Print