Le dichiarazioni di mister Liverani al termine dell’ultima gara contro il Parma, rilasciate ai microfoni di Sky: “La partita contro il Genoa era molto importante. Però, abbiamo avuto tante occasioni. Penso a Cagliari su tutte, penso al punto perso contro il Bologna. Lì avremmo potuto anche vincere. È stato un anno particolare. Abbiamo peccato di inesperienza ma nello stesso tempo siamo cresciuti tutti. Non posso dire nulla alla squadra, abbiamo fatto qualcosa di straordinario facendo calcio su tutti i campi d’Italia. Sul mio futuro deciderò a mente fredda. Mi complimento con Nicola e gli auguro di restare in sella sulla panchina del Genoa. Qui non è finito nulla. Non posso parlare della fine di un ciclo. Voglio solo sbollire un po’. Far passare la nottata, ragionare a mente fredda. C’è voglia di ripartire e anche da parte della società. Io penso a fare calcio al di là della categoria. Mi lusingano gli ammiccamenti da parte di alcune società. Voglio fare il mio lavoro come dico io, quindi non mi interessa la categoria. Potrei anche restare qui”.

Sezione: LECCE / Data: Dom 02 agosto 2020 alle 23:49
Autore: Stefano Sozzo / Twitter: @stesozzo
Vedi letture
Print