Ennio Cormio, presidente del Molfetta, intervenuto su Sportitalia, ha parlato del 2020 dei biancorossi: "Il 2020 per noi è stato indimenticabile, perché abbiamo centrato un obiettivo non scontato ad inizio campionato, anche perché l'Eccellenza Pugliese è molto complicata. Questo però ci ha permesso di avere una marcia in più e poter programmare a lungo termine, con un campionato di Serie D che ritrovo dopo 30 anni. La situazione del Covid ci ha privato, come per tutti purtroppo, del nostro pubblico. Ci manca come l'acqua manca alla terra... Noi abbiamo circa 3000 spettatori a partita, numeri che dubito che in Serie D facciano tutti. Non avere i nostri tifosi è una grossa ferita, ci sarebbe piaciuto gioire e soffrire insieme a loro. Speriamo che possano tornare al più presto".

Sezione: MOLFETTA / Data: Gio 14 gennaio 2021 alle 10:00
Autore: Stefano Di Bella
Vedi letture
Print