Dopo due giorni dalla partita col Bari, negli occhi dell'amministratore unico del Monopoli Alessandro Laricchia c'è ancora la sfida con i biancorossi.

"In questa settimana abbiamo migliorato il nostro livello. Già con la Turris avevamo fatto una prestazione confortante dopo le due sconfitte in casa. Oggi abbiamo venduto cara la pelle, nel primo tempo abbiamo fatto una gara alla pari contro uno squadrone come il Bari, che ha segnato tre gol nelle ultime tre trasferte - afferma a Radio Bari-. Complimenti ai nostri ragazzi, anche perché siamo in un momento di rinnovamento. Il pareggio ci sta tutto, sono orgoglioso dei miei uomini: abbiamo avviato questo progetto e ci vorrà un po’ di tempo per rivedere il Monopoli ammirato negli scorsi anni. Il Bari ha una rosa importante, abbiamo affrontato una corazzata che sarà una delle pretendenti alla promozione. Il nostro miglior giocatore è il gruppo, con il mister che ha preparato la partita in maniera importante: nonostante non fosse in panchina, la squadra ha fatto esattamente ciò che voleva. Sono molto soddisfatto”

Sezione: MONOPOLI / Data: Ven 23 ottobre 2020 alle 14:00
Autore: Christian Cesario / Twitter: @otherside1993
Vedi letture
Print