Oggi alle ore 14:30 presso lo stadio “Augusto Bisceglia” di Aversa, il Nardò affronterà il Real Agro Aversa. Salentini a caccia della terza vittoria consecutiva dopo quelle ottenute con la Puteolana e Casarano, mentre per i campani diventa obbligatoria la vittoria dopo aver collezionato 3 sconfitte su 4 gare disputate. Dirigerà la gara il Sig. Fantozzi di Civitavecchia

COME ARRIVA L’AVERSA. Per i normanni rientrata l’emergenza covid-19 e ritornano sul rettangolo verde oltre un mese.  Solo Cassandro indisponibile a causa della squalifica rimediata contro il Portici. Per il tecnico normanno ci sarebbe il dubbio sul modulo, 3-5-2 o 4-3-2-1? Più probabile si fa la prima ipotesi con Simonetti e Chianese a chiudere il reparto offensivo, più offensivo quindi e meno contenitivo vista la necessità di vincere la gara avendo occupato l’ultimo gradino del girone assieme alla Puteolana.

COME ARRIVA IL NARDÒ. Il 4-3-1-2 è certo, come di consueto, e potremmo vedere in avanti l’accoppiata Gallo-Caputo ancora carichi dopo la straordinaria prestazione contro il Casarano. Allo stesso tempo mister Danucci ha la rosa al completo, tutti recuperati compresi Trinchera e Granado, di conseguenza non si esclude l’ingresso dei due magari nei minuti finali. Oggi il Nardò cerca la terzi vittoria di fila per uscire dalla zona calda.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

REAL AVERSA (3-5-2): Prudente, Riggio, Cassandro, Varchetta, Lanzillo, Della Corte, Gallo, Barone, Chianese, Ndiaye, Simonetti. Allenatore: De Stefano.

NARDÒ (4-3-1-2): Milli; Cancelli, Stranieri, De Giorgi, Sepe; Scialpi, Zappacosta, Mengoli; Tornros, Gallo, Caputo. Allenatore: Danucci.

Sezione: NARDÒ / Data: Dom 29 novembre 2020 alle 10:30
Autore: Emanuele Dell'Anna
Vedi letture
Print