Tutto pronto per questa 27esima giornata di Serie D girone H, Nardò e Portici sono pronte per affrontarsi, proprio al "Giovanni Paolo II" di Nardò alle 15 con il fischio d'inizio che verrà dato dalla Sig.ra Silvia Gasperotti di Rovereto.

QUI NARDO' - I granata arrivano da una sconfitta di misura contro la capolista Taranto, solo un 1-0 allo Iacovone, di conseguenza in cerca di immediato riscatto. Mister Danucci inoltre dispone della rosa al completo, come confermato proprio alla nostra redazione in queste ore, quindi ampia scelta per il mister salentino di poter mettere la miglior formazione contro un Portici affamato.

QUI PORTICI - I campani sono reduci da ben 3 sconfitte di fila contro Bitonto, Fasano e Picerno e sono entrati nella "zona rossa" di questo girone di D.
La vittoria sarebbe un po' un obbligo se non fosse che davanti a loro si ritrovino una corazzata come quella dei neretini. I porticesi dovranno fare a meno di Vitiello, Donnarumma, Nacci squalificati, ma senza dubbio proveranno il super blitz nel covo salentino.

NARDO' (4-2-3-1): Milli; Trinchera, De Giorgi, Romeo, Nicolao; Cancelli, Lezzi; Rimoli, Massari, Caputo, Tornros. All. Danucci.
PORTICI (4-4-2): Cappa, Schiavi, Petrosino, Bisceglie, Arpino; Elefante, Grieco , Nappo, Meola; Conte, Scala. All. Mattiacci.

Sezione: NARDÒ / Data: Dom 18 aprile 2021 alle 09:15
Autore: Emanuele Dell'Anna
Vedi letture
Print