La decisione del Consiglio Federale - che si è speso per una ripresa di tutti i campionati professionistici - ha suscitato malumori e forti perplessità tra i club di Serie C. Alcuni dei quali, come si apprende da tuttoc.com, sarebbero pronti a scioperare. L'organizzazione, avverrebbe sulla 'chat dei presidenti' su whatsapp: "Al suo interno - si legge - si sta dibattendo sulla possibilità di scioperare.Anzi, di un "rifiuto" da parte dei club di riprendere l'attività sul campo. Il problema, però, è che non tutti i team sono dello stesso avviso. E così, sempre in chat, si è discusso di quelle otto società di Lega Pro che avrebbero inviato una lettera a Gravina, manifestando la loro volontà di disputare i playoff. Una mossa vista da alcuni come una mancanza di rispetto verso le decisioni adottate dall'Assemblea di Lega Pro. Una mossa che ha messo in mostra una spaccatura interna alla terza serie nel momento in cui servirebbe più compattezza che mai". 

Sezione: SERIE C / Data: Gio 21 maggio 2020 alle 18:15
Autore: Domenico Brandonisio
Vedi letture
Print