Un desolante quinto turno di campionato quello in programma nel raggruppamento H di Serie D, laddove il Covid-19 si è abbattuto con veemenza e senza preavviso: cinque, nel dettaglio, le sfide rinviate, tre delle quali a causa di positività riscontrate in compagini pugliesi (Team Altamura, Gravina e Taranto) e altre due che hanno interessato le pugliesi (Audace Cerignola e Nardò) soltanto di riflesso (positivi alcuni calciatori, rispettivamente, di Portici e Aversa).

Provando a focalizzarsi sul calcio giocato, spicca il derby sempre di grande fascino tra Brindisi e Fidelis Andria: entrambe le squadre, reduci da una sconfitta, sono alla ricerca di riscatto, anche se in particolar modo i federiciani hanno l’obbligo di risalire la china. Impegno ostico quello che attende il Bitonto: al Città degli Ulivi giungerà il temibile Lavello di Karel Zeman. Per il Molfetta, invece, sarà sfida in terra campana contro la co-capolista Sorrento.

Chiude il quadro di giornata il derby lucano Picerno-Francavilla.

SERIE D/H – 5^GIORNATA

Dom. 25 ott.

Ore 14.30

Picerno – Francavilla
Bitonto – Lavello
Sorrento – Molfetta

Ore 15

Brindisi – Fidelis Andria

Rinviata al 4 nov., ore 14.30: Puteolana-Team Altamura

Rinviate all’ 11 nov., ore 14.30:

Real Aversa – Nardò
Casarano-Taranto
Gravina – Fasano
Audace Cerignola – Portici

Sezione: SERIE D / Data: Sab 24 ottobre 2020 alle 19:15
Autore: Vito Salvatore Di Noi
Vedi letture
Print