Il calcio regionale, com’è risaputo, mette in mostra profili interessanti per i quali, tuttavia, non sempre vi è la possibilità di misurarsi nei tornei di maggior prestigio. L’opportunità è stata concessa da Fidelis Andria e Gravina a tre dei calciatori offensivi di maggior spessore dei recenti campionati di Eccellenza e Promozione.

Alla corte di Panarelli sono giunti gli attaccanti classe ’95 Pietro Tusiano, nell’ultima stagione in forza all’Orta Nova, laddove ha messo a segno 15 reti complessive (otto in campionato e sette in Coppa), determinanti per la salvezza del giovane gruppo foggiano, e Nicholas Caruso, capocannoniere con l’Ostuni dell’ultimo torneo di Promozione con 21 reti totali (17 in campionato e quattro in Coppa). De Leonardis, invece, potrà contare sull’estroso Eneo Gjonaj, anch’egli classe ’95, reduce dai 17 gol messi a segno a Castellaneta, ma con uno score offensivo che va oltre le 100 reti  siglate alla corte valentiniana.

La carica dei ’95: per tutti la grande possibilità di confermare quanto di buono si dice sul loro conto anche in Serie D.

Sezione: SERIE D / Data: Mer 12 agosto 2020 alle 20:00
Autore: Vito Salvatore Di Noi
Vedi letture
Print