Il Giudice Sportivo di Serie D ha reso noti i suoi verdetti a seguito della giornata disputatasi nello scorso weekend: non omologato, "preso atto del preannuncio di ricorso da parte del Taranto", il risultato di Fidelis Andria-Taranto (finita 1-1 sul campo). 

Di seguito, poi, tutti gli squalificati appartenenti a compagini pugliesi: 

DIRIGENTI

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA' IN AMMONIZIONE (V INFR)

MONTERVINO FRANCESCO (TARANTO F.C. 1927 S.R.L.)

ALLENATORI

SQUALIFICA PER QUATTRO GARE EFFETTIVE

MONTICCIOLO ALESSANDRO (TEAM ALTAMURA): "Allontanato per avere rivolto espressioni ingiuriose all'indirizzo di un A.A., alla notifica del provvedimento disciplinare protestava con atteggiamento minaccioso non riuscendo a raggiungere l'Ufficiale di gara solo grazie all'intervento di un dirigente della società".

SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE

DIBENEDETTO GIANMARCO (TEAM ALTAMURA): "Per essere uscito dall'area tecnica e, avvicinatosi con atteggiamento minaccioso al Direttore di gara, profferiva al suo indirizzo espressione irriguardosa".

CALCIATORI

SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE

MEDURI FABIO (CITTA DI FASANO): "Per avere, a gioco fermo, colpito con uno schiaffo al volto un calciatore avversario".

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

FIGLIOMENI GIUSEPPE (CASARANO CALCIO S.R.L.): "Per avere rivolto espressioni offensive all'indirizzo del Direttore di gara".

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

MILANI FRANCESCO (BITONTO CALCIO S.R.L.)
MASTROMONACO GIAN LUCA (TARANTO F.C. 1927 S.R.L.)
MANZO STEFANO (FIDELIS ANDRIA 2018 S.R.L)
CARULLO GIOACCHINO (FIDELIS ANDRIA 2018 S.R.L)
BOTTA MANUEL (BRINDISI FOOTBALL CLUB)
BRUNO ALESSANDRO (CASARANO CALCIO S.R.L.)

Sezione: SERIE D / Data: Lun 03 maggio 2021 alle 20:30
Autore: Antonio Bellacicco
Vedi letture
Print