È un periodo nerissimo quello del Taranto, che rimedia quest’oggi la terza sconfitta consecutiva e dice addio ai sogni di gloria. La Nocerina si impone per 0-1 allo "Iacovone" grazie a un diagonale vincente di Liurni.

La prima frazione di gioco è con poche emozioni. Il Taranto pressa tanto e cerca di creare pericoli, ma sono poche le occasioni dei rossoblù. 

Al 3’ della ripresa grande occasione per Croce, che riceve un ottimo filtrante di Genchi e calcia in porta ma trova il palo. Al 19’ Croce ci prova con un pallonetto a porta sguarnita, D’Anna salva tutto sulla linea colpendo di testa. Al 23’ vantaggio a sorpresa della Nocerina: Liurni riceve un pallone in area e con un diagonale perfetto batte Sposito e sigla lo 0-1. Al 32’ Liurni spreca a tu per tu con Sposito, che compie un buon intervento deviando un tiro centrale. Al 33’ Guaita mette in mezzo un buon cross per Favetta, il quale di testa spedisce la sfera sulla traversa. Dopo 6’ di recupero, la gara termina 0-1 in favore della Nocerina.

TARANTO-NOCERINA 0-1

RETI: 23’ st Liurni (N).

TARANTO (4-4-2) Sposito; Pelliccia (27’ st Marino), Allegrini (33’ Benvenga), Manzo L., Ferrara; Oggiano, Manzo S., Matute (1’ st Guaita), Masi (1’ st Cuccurullo), Masi; Genchi, Croce (19’ st Favetta). A disposizione: Giappone, De Letteriis, De Caro, Benvenga, Galdean.  All. Panarelli.

NOCERINA (4-3-3): Scolavino; De Siena, Carrotta, D’Anna, Calvanese; Campanella, Messina (18’ st Pisani), Mincione; Liurni (37’ st Poziello), Cristaldi (43’ st Ciampi), Corcione. A disposizione: Leone, Fortunato, Romano, Festa, Cavallaro, Sorgente. All. Esposito.

ARBITRO: Samuele Adreano di Prato. ASSISTENTI: Federico Fratello di Latina - Roberto D’Ascanio.

AMMONITI: Manzo L., Oggiano, Ferrara, Manzo S., Cuccurullo (T); Mincione (N).

ESPULSI: /

RECUPERO: 1’ pt - 6’ st.

Sezione: TARANTO / Data: Sab 07 dicembre 2019 alle 16:27
Autore: Manuel Panza / Twitter: @manuel_panza
Vedi letture
Print