Dopo un mese intero senza partite, il pallone torna a rotolare allo Stadio “Erasmo Iacovone”. Domani a partire dalle ore 14.30 il Taranto affronterà il Brindisi per la sesta giornata del campionato di Serie D, girone H. I rossoblù hanno giocato soltanto quattro gare dopo i primi due mesi di stagione e hanno collezionato 7 punti. Brucia ancora l’ultima sconfitta rimediata contro il Sorrento ma nulla è ancora compromesso.

Domani però non si possono commettere passi falsi in quanto bisogna rialzarsi al più presto per non distaccarsi troppo dalle prime in classifica. In queste settimane mister Laterza ha perso Alfageme ma ha ritrovato Stracqualursi che ha avuto tutto il tempo per rimettersi in condizione e domani sarà lui a comandare l’attacco per provare a rilanciarsi dopo delle prestazioni sottotono. Per il resto, tra i pali ci sarà sicuramente Sposito e davanti a lui potrebbe tornare la difesa della gara di Sorrento, con Ferrara e Boccia terzini e al centro Guastamacchia e Marsili. Al centro del campo, quasi sicuramente, ci saranno i soliti Matute e Marsili.

LA PROBABILE FORMAZIONE

TARANTO (4-2-3-1): Sposito; Boccia, Guastamacchia, Caldore, Ferrara; Marsili, Matute; Falcone, Lagzir, Santarpia; Stracqualursi. All. Giuseppe Laterza.

Sezione: TARANTO / Data: Sab 21 novembre 2020 alle 12:00
Autore: Manuel Panza / Twitter: @manuel_panza
Vedi letture
Print