La Curva Nord di Taranto scende in campo a favore della solidarietà. Lo fa tramite un comunicato di richiesta nei confronti della società rossoblù: "Quelli che abbiamo vissuto e stiamo vivendo sono mesi molto difficili, l'emergenza sanitaria che ci ha coinvolto è grave ed è ormai sotto gli occhi di tutti. Noi gruppi della Curva Nord Ultrapaz, Gruppo Zuffa, Ultracep Ultras Tamburi, Psyko Group, Black Sheep e Boys Lizzano, non siamo rimasti inermi dinnanzi a tutto ciò che ci accadeva attorno e nel nostro piccolo ci siamo adoperati al fine di aiutare anche con un piccolo gesto di solidarietà chi ne aveva bisogno e magari è rimasto inascoltato da chi invece era tenuto a farlo. Ancora una volta uniti tutti insieme vogliamo lanciare un ennesimo segnale di solidarietà, quindi, con il campionato teoricamente conclusosi, invitiamo la società, qualora fosse intenzionata a rimborsare i propri abbonati in virtù delle partite casalinghe non disputate, come tra l'altro è giusto che sia, a donare la quota spettante dei nostri abbonamenti agli ospedali o alle associazioni presenti sul nostro territorio che ogni giorno si battono nei problemi della nostra città. Un gesto simbolico che può diventare un grandissmo aiuto per chi ne ha davvero bisogno ed essere il gol più bello di questa stagione da dimenticare". 

Sezione: TARANTO / Data: Gio 28 maggio 2020 alle 15:15
Autore: Antonio Bellacicco
Vedi letture
Print