Intervistato dai microfoni di Canale 85, il centrocampista del Taranto Stefano Manzo ha parlato dopo l'intervento subito alla clavicola e del periodo legato all'emergenza COVID-10.

"Fortunatamente l'operazione è andata molto bene, mi è stata ricostruita la fattura con un filo di Kirschner, un filo in titanio. Attualmente sto portando un tutore per non immobilizzare la spalla, che toglierò non appena mi sarà sfilato questo filo: da lì potrò iniziare la riabilitazione ed una specie di richiamo sul campo, per farmi trovare pronto non appena ricomincerà il campionato. Il Coronavirus? E' un periodo difficile per tutti perchè si convive con l'ansia di questo virus e con la paura di ciò che può succedere: è un periodo nuovo per tutti, ci manca la quotidianità anche di ciò che ci sembrava scontato. per far passare questo periodo bisogna attenersi alle regole e sperare che questo incubo finisca quanto prima. Auguro a tutti quanti di tornare, quanto prima, alla normalità e mi piacerebbe vedere, alla fine di questo campionato, i tifosi affollare nuovamente gli spalti dello Iacovone".

Sezione: TARANTO / Data: Ven 20 marzo 2020 alle 13:00
Autore: Christian Cesario / Twitter: @otherside1993
Vedi letture
Print