Daniela Sbrollini, senatrice e responsabile del ‘Cantiere Cultura e Sport' di Italia Viva, in una nota Ansa ha detto la sua circa la possibile riapertura degli stadi: "Dobbiamo fare di tutto affinché l’Italia non perda le quattro gare dell’ Europeo di calcio a discapito di altre capitali europee che si stanno preparando per soffiarci questi prestigiosissimi eventi. Riaprire gli stadi con una capienza al 25% non solo si può ma si deve per tornare gradualmente alla normalità e per non perdere altri posti di lavoro di un settore che rappresenta un asset fondamentale per il sistema paese".

Sezione: ALTRE NOTIZIE / Data: Ven 19 marzo 2021 alle 09:00
Autore: Stefano Di Bella
Vedi letture
Print