Eugenio Fascetti, ex tecnico biancorosso dal 1995 al 2001, commenta cosi sull'edizione regtionale de La Gazzetta dello Sport il momento attuale del Bari: "Vedete quanti danni ha fatto la sconfitta casalinga contro la Ternana? Ho sempre ritenuto che certe partite si giochino, fino a un certo punto. Nel senso che, quando sei in difficoltà e ti accorgi che l’avversario va più forte in quel momento, è più opportuno tirare i remi in barca. Porti a casa un punticino, comunque prezioso. Perché non consenti al tuo rivale di farne 3. Non perdendo lo scontro diretto, il Bari sarebbe rimasto a 4 lunghezze dalla Ternana. Più che mai in corsa, visto che ha giocato una partita in meno. Ma, ormai è andata! Ci sono possibilità di recuperare, tantissimi punti in palio. È oggettivamente difficile ritenere che la Ternana possa continuare a vincere e segnarne 3 a chiunque". 

Sezione: BARI / Data: Gio 26 novembre 2020 alle 20:30
Autore: Domenico Brandonisio
Vedi letture
Print