Svolta in casa Lucera, società militante nel campionato di Prima Categoria ma pronta a chiedere il ripescaggio in promozione. I biancazzurri hanno infatti ingaggiato in qualità di direttore generale Pietro Maiellaro. l'ex fantasista di Bari, Taranto, Fiorentina e Venezia è tra l'altro nativo della stessa cittadina foggiana: "Il Lucera Calcio comunica di aver affidato l'incarico di Direttore Generale al grande idolo lucerino Pietro Maiellaro. Nessun aggettivo basterebbe per descrivere l'immenso talento dello Zar, che con le sue prodezze ha deliziato tanti amanti del calcio italiano e non. Cresciuto in maglia biancoceleste, in seguito indossa le maglie di #Avellino, #Varese, #Palermo e #Taranto, prima di esplodere definitivamente con la maglia del #Bari, dove ancora oggi viene considerato uno dei più validi calciatori che abbia mai militato in maglia biancorossa. Successivamente veste le maglie di #Fiorentina, #Venezia, #Cosenza, #Benevento e #Campobasso, dove chiude la sua carriera da calciatore e contemporaneamente si avvia a quella da allenatore. In panchina seguono avventure con le formazioni di #Noicattaro, #Barletta, #Apricena, #Ascoli, #Pietra, primavera del #Bari, dove ha lanciato numerosi talenti nel calcio che conta, e naturalmente la squadra della sua città, il #LuceraCalcio. Ogni terra ha un suo idolo, ogni città ha un suo campione. Noi abbiamo lui". 

Sezione: BARI / Data: Mar 26 maggio 2020 alle 16:45
Autore: Domenico Brandonisio
Vedi letture
Print