Secondo stop consecutivo per il Bisceglie di mister Bucaro, che soccombe tra le mura amiche al cospetto della Casertana in uno scontro diretto per la salvezza valevole come recupero dell'11^ giornata di campionato: al "Ventura" termina 0-1 a favore dei campani, che si arrampicano così fino a quota 21 (portandosi a ridosso della zona playoff). Restano invece fermi a quota 14 in terz'ultima posizione i nerazzurri, che non riescono a replicare quanto di buono fatto domenica nel derby contro il Bari. Decisiva una rete dell'ex del match Cuppone, abile a inserirsi tra le maglie della difesa stellata all'alba della ripresa e a infilare l'incolpevole Russo in uscita. Inutile anche se veemente il forcing finale di Sartore e compagni. Appuntamento fissato adesso per domenica 24 gennaio, quando al "Ventura" arriverà l'ambizioso Foggia di Marchionni. 

Sezione: BISCEGLIE / Data: Mer 20 gennaio 2021 alle 17:00
Autore: Antonio Bellacicco
Vedi letture
Print