Nel silenzio del "Ventura" il Catania ha avuto la meglio sul Bisceglie, che ha dovuto far esordire il giovanissimo portiere Messina, dopo l'infortunio anche per Angelo Casadei. I nerazzurri perdono ancora una volta di misura e complicano ancora la propria situazione.

Nel primo tempo entrambe le squadre hanno creato qualche occasione in cui si sono rese pericolose, ma le squadre sono andate al riposo sullo 0-0. Gli ospiti hanno fatto la partita, nonostante i tentativi del Bisceglie di farsi vedere. A sbloccare il risultato è infatti il Catania poco dopo l'ora di gioco: Di Molfetta serve Salandria che con un diagonale preciso supera il giovanissimo Messina, nell'esordio tra i professionisti dopo l'infortunio di Casadei. Dopo il gol, gli ospiti si sono chiusi a protezione del risultato. Al 91' Zibert e Gatto provano a pareggiare i conti, senza riuscirci, rimanendo anche in dieci per l'espulsione di Montero.

Nel prossimo turno, i nerazzurri saranno ospiti della "Virtus Francavilla".

Il tabellino

Bisceglie: Casadei (dal 56° Messina), Diallo, Mastrippolito (dall'83° Longo), Montero, Gatto, Karkalis, Joao Silva, Ferrante (dal 67° Nacci), Trovade (dal 67° Rafetranianina), Zibert, Petris (dall'83° Ungaro). Allenatore: Mancini. A disposizione: Tarantino, Dellino, Armeno, Abonckelet, Murolo, Tessadri.
Catania: Furlan, Mbende, Vicente (dal 46° Biagianti), Silvestri, Capanni (dal 64° Biondi), Di Molfetta (dal 79° Manneh), Beleck (dall'85° Esposito), Curcio, Salandria, Pinto, Calapai. Allenatore: Lucarelli. A disposizione: Martinez, Welbeck, Curiale, Saporetti, Marchese, Di Grazia.
Reti: 62° Salandria.
Terna arbitrale: Michele Di Cairano di Ariano Irpino (Rosario Caso di Nocera Inferiore e Fabio Mattia Festa di Avellino).
Ammoniti: Vincente, Capanni, Silvestri 
Espulsi: Montero
Calci d'angolo: 1-3

Sezione: BISCEGLIE / Data: Dom 08 marzo 2020 alle 16:54
Autore: Cristina Scarasciullo / Twitter: @CristinaScara
Vedi letture
Print