Nel corso della lunga intervista concessa in esclusiva ai microfoni di TUTTOcalcioPUGLIA.com, Cosimo Patierno ha commentato così le provocazioni provenienti da Foggia in merito allo scontro diretto non disputato allo Zaccheria: "Purtroppo guardano solo adesso la classifica, quando erano a -5 nessuno parlava. La cosa che mi fa sorridere è quando dicono che ci sarebbe stato lo scontro diretto allo Zaccheria, come se lì nessuno avesse mai fatto punti. Quante squadre sono andati da loro e hanno vinto? Noi non siamo una squadra come le altre".

Sul futuro: "Lo scorso anno ho rifiutato tante proposte provenienti dalla Serie C perché tre anni fa ho sposato in maniera convinta il progetto del presidente di Rossiello, con cui avevamo l'obiettivo di arrivare insieme tra i professionisti. Per il futuro non so ancora, di sicuro ci sono buoni propositi: sono capitano e l'uomo-simbolo della città. Sicuramente saprà accontentarmi, vedremo nei prossimi giorni".

Clicca QUI per l'intervista completa.

Sezione: BITONTO / Data: Sab 23 maggio 2020 alle 18:00
Autore: Dennis Magrì / Twitter: @magriden
Vedi letture
Print