C come contagio, ovvero quello che ha fatto sì che il derby del “Capozza” tra Taranto e Casarano non si disputasse. Infatti, dopo la richiesta degli ionici relativamente a uno slittamento del match, la LND ha accettato la stessa, facendo slittare la data della gara da domenica 25 ottobre a mercoledì 11 novembre.

Ma, nonostante il rinvio e la conseguente mancata disputa della gara settimanale, il Casarano ha deciso di non tenere allenamenti congiunti o amichevoli nel fine settimana. Difatti, le serpi rossazzurre guidate dal tecnico Feola, terranno una seduta di allenamento in giornata odierna, riposando però nella giornata di domani. Inoltre, secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, nella giornata di ieri la squadra si è sottoposta a una serie di tamponi: il resoconto ovviamente potrebbe non esser reso noto, ma bisognerà stare attenti agli esiti, dal momento in cui diverse gare sono state rinviate a causa dei casi covid in alcune formazioni pugliesi del raggruppamento H di Serie D.

Per quanto concerne il capitolo infortuni e rientri, il Casarano nelle ultime sessioni di allenamento aveva dovuto fare a meno di Sasa Mincica, esterno uscito claudicante dalla sfida di Gravina, terminata per 1-3 grazie anche a una sua marcatura. Ma, a far sorridere in parte mister Feola sono stati i vari reintegri in rosa, per primo quello del difensore Luka Lobanidze, recuperato finalmente dal lungo infortunio che lo teneva fuori dalla scorsa annata, e  in secondo piano quello del portiere Luciano Pitarresi; quest’ultimo, infortunatosi nel corso delle prime sedute di allenamento che hanno preceduto il suo arrivo in territorio salentino, in virtù di tale fattore non poté prender parte alle due gare di Coppa Italia e alle quattro di campionato. Verso la scia della ripresa anche l’importante tassello difensivo Alex Benvenga, il quale nell’arco di una settimana dovrebbe tornare in gruppo. Ricordiamo che l’ex Taranto fu costretto a sostenere degli esami medici all’indomani del match d’esordio in campionato contro il Real Agro Aversa. Infine, il posticipo dell’importante gara contro il Taranto sarà utile per il recupero totale di Mattia Tascone, centrocampista uscito affaticato dal match di domenica scorsa allo stadio “Vicino” di Gravina.

Sezione: CASARANO / Data: Sab 24 ottobre 2020 alle 12:00
Autore: Simone Cataldo / Twitter: @SimoneCataldo12
Vedi letture
Print