Al via il girone di ritorno del Casarano, percorso inverso rispetto a quanto fino ad ora e che risulterà cruciale per il futuro di un club che punta a tornare tra i professionisti. Sarà dunque fondamentale tenere invariata la posizione attuale, e la banda di Feola vivrà il primo atto del girone di ritorno nella giornata di domani in terra campana contro la Real Aversa. Il trainer di Somma Vesuviana dovrebbe dunque confermare come schieramento il 4-3-1-2 già visto nelle ultime due uscite contro Brindisi e Puteolana, e continuerà a fare a meno degli infortunati di lungo corso Negro e Versienti. Tra i pali non sarà da escludere la possibilità di vedere Pitarresi, mentre per il resto sarà confermato l’assetto visto sette giorni fa tra le mura del “Capozza”. Difesa a quattro con Quacquarelli e Pagliai tra i pali supportati centralmente da Longhi e Figliomeni. A centrocampo confermato Bruno in cabina di regia affiancato da Feola e Giacomarro, mentre sulla trequarti sarà staffetta Atteo-Tascone. Infine sul fronte attacco il confermatissimo Santoro potrebbe essere affiancato da Rodriguez, cubano al momento arretrato nelle gerarchie con Favetta in vantaggio.

LA PROBABILE FORMAZIONE

CASARANO (4-3-1-2): Guido; Quacquarelli, Longhi, Figliomeni, Pagliai; Feola, Bruno, Giacomarro; Tascone, Santoro, Favetta. All.: Feola.

Sezione: CASARANO / Data: Sab 20 febbraio 2021 alle 18:20
Autore: Simone Cataldo / Twitter: @SimoneCataldo12
Vedi letture
Print