Nel programma Tribuna Centrale, in diretta su Antenna Sud, il presidente dell'Audace Cerignola Nicola Grieco ha commentato la situazione in casa gialloblù: "C'è tanta confusione in questo momento, sappiamo che tutto quello che riguarda il calcio non riguarda soltanto dei giocatori, ma anche del resto. Noi stiamo cercando di sostenere con tutte le forze la squadra, anche perché gran parte degli sponsor stanno venendo a mancare. Cerchiamo di mantenere la nostra parola".

Grieco poi aggiunge: "Inutile negarlo, questa situazione ci ha penalizzato molto. Non dimentichiamo che abbiamo finito di completare la squadra a fine ottobre, nelle prime undici partite abbiamo fatto undici punti. Abbiamo fatto una cavalcata incredibile con mister Feola. Siamo stati penalizzati, eravamo a -6 dalla capolista con lo scontro Foggia-Bitonto ancora da disputarsi. Non dico che avremmo vinto il campionato, però avremmo detto la nostra. Noi tutti credevamo a questa rincorsa".

Sezione: CERIGNOLA / Data: Mer 29 aprile 2020 alle 22:30
Autore: Francesco Ippolito / Twitter: @fraccio
Vedi letture
Print