L’Audace Cerignola torna a vincere: i gialloblù faticano nei primi minuti ma ritrovano il successo dopo il k.o. di Bitonto e chiudono la pratica salvezza, la Puteolana, invece, non potrà più sbagliare. Scatenati i soliti Malcore ed Achik.

LA CRONACA. Nei primi 10 minuti le due squadre si studiano. Al 9’ Esposito commette fallo a limite della sua area, su calcio piazzato Celiento batte Chironi con una traiettoria perfetta e porta in vantaggio la Puteolana a sorpresa. L’Audace Cerignola risponde immediatamente: Malcore recupera la sfera dai piedi di un difensore campano, dribbla due avversari e trafigge Romano, siglando la marcatura numero 13 della sua stagione. La Puteolana è costretta a cambiare due calciatori in pochi minuti per problemi fisici. AL 27’ doppia occasione per i padroni di casa: Achik lancia in porta Russo che viene respinto con i piedi da Romano, sul calcio d’angolo successivo Amoabeng colpisce il palo di testa. E’ soltanto il preludio al gol, al 41’ è decisiva l’asse Malcore-De Cristofaro, con quest’ultimo che raccoglie il filtrante perfetto di Malcore e conclude in rete. Il Cerignola ribalta la gara.

SECONDO TEMPO. I campani partono più aggressivi alla ricerca del pareggio, al 47’ Celiento batte da fuori ma riceve l’ottima risposta di Chironi. L’Audace Cerignola ci mette poco a riprendere le misure del match e spreca un contropiede con Russo, che spara alto invece di girare verso Malcore. Passano pochi minuti quando Romano para una conclusione ravvicinata dello stesso attaccante gialloblù, Godano respinge ma il portiere campano risponde ancora e sulla seconda respinta Malcore non centra la porta. La Puteolana non molla e si riaffaccia in avanti con Lauria, la sua conclusione è murata dai difensori avversari. Il Cerignola chiude la partita al 70’: un passaggio lungo sorprende la difesa alta della Puteolana, Malcore sul filo del fuorigioco si disinteressa del pallone, lasciandolo ad Achik che trova la rete con un diagonale perfetto,  accarezzando anche il palo interno. Il neo-entrato Verde spreca davanti al portiere e poi colpisce il palo, concludendo così la gara del Monterisi. L’Audace Cerignola torna a correre dopo lo stop a Bitonto, per la Puteolana si complica ulteriormente il discorso salvezza.

IL TABELLINO

AUDACE CERIGNOLA – PUTEOLANA 3-1

Reti: 9’ Celiento (P),12’ Malcore (C), 41’ De Cristofaro (C), 70’ Achik (C).

Ammonizioni: Ciafardini (C), Godano (C), Sardo (P), Gentile (P).

Audace Cerignola: Chironi, Ciafardini, Amoabeng (59’ Muscatiello), De Cristofaro (87’ Barrasso), Silletti, Manzo, Russo, Esposito (69’ Amabile), Malcore, Achik (75’ Verde), Godano (81’ Acampora). Allenatore: Pazienza.

Puteolana: Romano, Zingaro (13’ Delle Curti), Massa (28’ Gentile), Catinali, Granata, Sardo, Festa (52’ Guarracino), Ruggiero (59’ Lauria), Bellante (71’ Ragusa), Cigliano, Celiento. Allenatore: Ciaramella. 

Arbitro: Stefania Menicucci.

A cura di Antonio Specchio.

Sezione: CERIGNOLA / Data: Mer 14 aprile 2021 alle 17:43
Autore: Davide Abrescia
vedi letture
Print