È terminata pochi minuti fa la conferenza stampa di presentazione della nuova società dell'Audace Cerignola. Presenti il presidente uscente Nicola Grieco, il neo-presidente Luigi Caterino, il dirigente Rosario Marino, il direttore sportivo Elio Ditoro, il team manager Francesco Dibiase ed il segretario generale Marco Santopaolo.

L’ormai ex presidente gialloblù Nicola Grieco, visibilmente commosso, ha cominciato la conferenza stampa per il battesimo della nuova stagione dell’Audace Cerignola: “Ci tenevo a ringraziare tutta la città di Cerignola per gli anni che abbiamo trascorso assieme, sono stati anni importanti. Ci attende un’altra battaglia, vi chiedo di rimanere vicino a questa società perché merita tutte le attenzioni della città”.

Il nuovo numero uno Luigi Caterino ha poi aggiunto: “Da cerignolano prendere questa responsabilità e vivere in pieno quest’avventura mi onora tanto. Il progetto è rimasto tale, stiamo rivalutando tutti gli ingredienti che hanno portato la famiglia Grieco a realizzare questa scalata. Spero di mantenere alto questo nome, anzi sono sicuro che andrà bene".

L'ultima parola è stata riservata al direttore sportivo Elio Ditoro“In questa fase si è rivalutato tutto il percorso fatto fino a due mesi fa, questo cambiamento deve portare ad una rivisitazione di quello che è stato. In questa sede mi sento di ringraziare tutte quelle persone che fino a qualche settimana fa avevano costruito un gruppo di lavoro, parecchi andranno in altri lidi. Io devo pensare a casa mia, devo fare un percorso alternativo. Ma vi assicuro che venderemo cara la pelle, ma rispecchieremo l’anima dell’Audace Cerignola che è fatta di passione e di grandissima serietà”.

Sezione: CERIGNOLA / Data: Mer 08 luglio 2020 alle 18:40
Autore: Francesco Ippolito / Twitter: @fraccio
Vedi letture
Print