Periodo nero, nerissimo per l'Audace Cerignola: la squadra non riesce ad ottenere punti lontano dal "Monterisi", steccando completamente le prestazioni lontano dalle mura amiche. 

Ieri è giunta l'ennesima sconfitta in trasferta degli ofantini, stavolta contro la Team Altamura di Monticciolo: è il quarto ko su cinque partite disputate fuori casa, con Loiodice e compagni che hanno raccolto soltanto un punto (2^ giornata di campionato) contro la Fidelis Andria. Il rendimento fuori casa dei gialloblù è da retrocessione: il Cerignola, infatti, è l'ultima squadra del girone per il rendimento lontano dalle mura amiche, con un solo punto in classifica. 

Dopo aver sollevato dall'incarico il tecnico Potenza, la società, nella persona del presidente Grieco, è a caccia del suo sostituto: bisognerà individuare, anche, un nuovo direttore sportivo, dopo le dimissioni di Elio Di Toro (leggi QUI).

La decisione di esonerare il tecnico Potenza è dettata dagli obiettivi del Cerignola: la squadra punta, infatti, alla promozione in Seire C e, dopo 10 giornate di campionato, si trova già a ben 11 punti di distanza dalla vetta del girone occupata dal Bitonto.

Sezione: CERIGNOLA / Data: Lun 04 novembre 2019 alle 12:45
Autore: Christian Cesario / Twitter: @otherside1993
Vedi letture
Print