Un Gravina corsaro affonda il colpo e trionfa in trasferta contro il Casarano. Una partita che regala due successi consecutivi e che dunque li rilancia in piena corsa verso l'obiettivo salvezza. Di seguito il commento nel post gara di Pasquale De Candia, tecnico dei murgiani: "L'impresa non è stata opera mia, bensì dei ragazzi. Avevamo preparato questa gara alla vigilia ma il merito è dei calciatori che sono riusciti a fare quanto gli avevo chiesto. In alcune occasioni ci sono stati i demeriti del Casarano, in tal senso i ragazzi sono stati quasi perfetti. Ho trasmesso ai miei ragazzi l'entusiasmo giusto e siamo riusciti a vincere su un campo difficile sul quale solo squadre di vertice erano riuscite a strappare punti importanti al Casarano. La soddisfazione è doppia perchè quelli odierni sono tre punti importantissimi in chiave salvezza, insperati alla vigilia e cercati con convinzione, raggiunti dai ragazzi". 

Il tecnico si concentra poi sulla corsa verso la salvezza: "Non so cosa sia accaduto prima del mio arrivo, ma da quando siedo sulla panchina del Gravina tutti a partire dalla società ai calciatori hanno avuto grande disponibilità nei miei confronti. Oggi abbiamo giocato una gara differente dal mio credo calcistico, ma sono convinto che io assieme a tutti i miei collaboratori siamo stati bravi nel trovare atteggiamenti differenti ma molto efficaci. Abbiamo giocato con diversi under, in panchina ne avevamo solo uno, e si tratta di una banda di ragazzi che ha voglia di fare, ed il merito, ribadisco, è tutto loro". 

Sezione: GRAVINA / Data: Dom 25 aprile 2021 alle 18:50
Autore: Simone Cataldo / Twitter: @SimoneCataldo12
Vedi letture
Print