Il terzino del Lecce, Giulio Donati, dopo la sconfitta rimediata all'Allianz Stadium contro la Juventus, ha voluto ricaricare se stesso, ma anche tutto l'ambiente giallorosso: "Un primo tempo in cui abbiamo tenuto testa ad una delle squadre più forti al mondo, giocando con una nostra identità, coraggio e concentrazione - scrive Donati sul suoi profilo Instagram -. Alla fine il risultato invece è stato molto pesante e non dobbiamo certo nasconderci dietro l'alibi della prestazione o della superiorità dell’avversario. Ripartiamo dalla rabbia di non aver portato a casa punti e con la consapevolezza del nostro stile di gioco, tutti uniti, con ancora più concentrazione e determinazione".

Sezione: LECCE / Data: Lun 29 giugno 2020 alle 12:00
Autore: Stefano Di Bella / Twitter: @Dibella97
Vedi letture
Print