Ieri l'Abruzzo, oggi la Puglia: non c'è soltanto un Francavilla nella storia del Bari. Prima della sfida contro la Virtus - in programma domenica - i galletti avevano già affrontato una formazione con questo nome. A cambiare è la collocazione geografia, ma non la categoria: la Serie C, intesa sempre come terza serie nazionale (all'epoca esisteva anche la C2, quarto livello calcistico ora occupato dalla D). 

Correva la stagione 1983/84. I galletti, retrocessi dalla B soltanto l'anno prima, cercavano una immediata risalita. Moderatamente positivi gli esiti dei confronti tra andata e ritorno: vittoria biancorossa al 'Della Vittoria' (2-1, reti di Cuccovillo ed Acerbis) e pareggio a reti bianche (0-0) in terra abruzzese. I biancazzurri che il Bari affronterà domenica sono di Francavilla Fontana (BR), quella dell'argomento in questione è invece situata in Francavilla al Mare (CH). 

Quei 3 punti (la vittoria ne valeva 2, ndr), all'epoca, risultarono fondamentali per il ritorno in B. E gli abruzzesi - i cui colori sociali erano il giallo ed il rosso - sfiorarono i cadetti per un solo punto, al pari della Virtus Casarano. L'auspicio è che galletti ed imperiali possano ripetere un percorso simile. 

Sezione: SERIE C / Data: Gio 19 settembre 2019 alle 20:00
Autore: Domenico Brandonisio
Vedi letture
Print