Non soltanto Mercurio, adesso è arrivato anche il turno di Mane. Il Bari continua a valorizzare i suoi giovani, per mano di mister Carrera, che è bravo a saperli gestire e lanciarli nel momento giusto. A sottolinearlo è la Gazzetta dello Sport: "Pescato nell’Audace Molfetta nel 2019, aveva brillato nell’Under 17 di Anaclerio, collezionando 16 presenze e 3 gol fino al primo lockdown". Un'evoluzione che lo ha portato ad essere da centrale difensivo a laterale destro, con il quale si sta mettendo in mostra in prima squadra.

Sezione: BARI / Data: Mar 06 aprile 2021 alle 11:55
Autore: Redazione TuttoCalcioPuglia / Twitter: @redazionetcp
Vedi letture
Print