Voglia di ricominciare e di tornare in campo. Simone Simeri si è raccontato così in un'intervista sulle colonne di Repubblica:"Da un mese sono chiuso in casa, ma con la testa sono in campo. Che sia maggio o giugno, io sono fiducioso che la stagione possa concludersi regolarmente. Ma naturalmente la salute viene prima di tutto". Poi continua sugli allenamenti in casa: "Noi ci alleniamo in casa, abbiamo una tabella di marcia da rispettare e o stiamo facendo con serietà ed impegno. Io sono convinto che se torneremo in campo, noi non ci faremo trovare impreparati. La motivazione è molto forte, e se è possibile ora ancora di più visto che un calciatore non può fare a meno del pallone".

Sezione: BARI / Data: Mer 08 aprile 2020 alle 11:39
Autore: Davide Abrescia
Vedi letture
Print