Ancora una giornata di allenamento e poi si chiuderà l'ennesima settimana di lavoro per il Bitonto Calcio. Gli uomini guidati da mister Nicola Ragno stanno approfittando della temporanea sospensione del campionato di Serie D per migliorare fiato e gambe in vista del rientro in campo, previsto per il prossimo 6 dicembre contro il Portici.

Dopo questa sosta ricomincerà un nuovo campionato perché partiremo tutti da un mese di stop – ha dichiarato il giovane portiere Antonio Figliola, secondo quanto riporta l’ufficio stampa della società neroverde – Data la situazione che abbiamo vissuto, questo periodo potrà servirci per organizzarci e migliorare sotto tutti i punti di vista, sia a livello fisico sia a livello tattico”.

Ieri i leoncelli hanno svolto una seduta pomeridiana piuttosto intensa: riscaldamento tecnico-tattico e, subito dopo, partitella a spazi ristretti con esercitazioni sulle palle inattive in fase offensiva. Quest’oggi, invece, ancora lavoro fisico in palestra, prima di spostarsi sul campo da gioco per concentrarsi sulla parte tecnico-tattica, con focus sulla fase difensiva.

L’impegnativa settimana di allenamento si chiuderà, però, domani con un test amichevole in famiglia. Lunedì giornata di meritato riposo e poi si riprenderà martedì per dare il via alla settimana di preparativi per il ritorno in campo, programmato – appunto – per la prossima domenica.

“Stiamo migliorando su tutte le pecche delle prime settimane – ha detto il numero uno dei bitontini – che magari potevano nascere dato il poco tempo avuto a disposizione per lavorare più nello specifico su molte situazioni. Questo è il momento di lavorare e soffrire per ripartire alla grande e fare una stagione importante”.

Sezione: BITONTO / Data: Sab 28 novembre 2020 alle 17:30
Autore: Massimiliano Dilettuso
Vedi letture
Print