In un giorno solo Patierno ha fatto 29 anni e 20 gol: la rete nel giorno del proprio compleanno è la ciliegina sulla torta di una stagione fin qui straordinaria. Ed è già a quota venti: adesso la soglia dello scorso campionato, quei 21 gol messi a segno che rappresentano il suo record assoluto di marcature, è davvero ad un passo. Anzi, ad un gol. Contro il Brindisi Patierno ha interrotto un doppio digiuno: il suo, che durava da tre giornate (due in campo e una fuori per problemi fisici), e quello del Bitonto, che nelle ultime due partite non era riuscito ad andare a segno. È servito un calcio di rigore, nel momento più delicato della stagione del Bitonto, che mai aveva fatto tre partite di fila senza vittorie in questa stagione. Ma con un Patierno quota 20, ad un passo dal proprio record, Taurino ha più possibilità di rialzarsi: il bello viene adesso e lui è già a quota 20.

Sezione: BITONTO / Data: Lun 02 marzo 2020 alle 08:33
Autore: Giuseppe Andriani / Twitter: @peppeandriani
Vedi letture
Print