"Rimanere in vetta non sarà assolutamente facile" così il direttore sportivo del Casarano Marcello Pitino, nel corso di 'Lunedì Puglia' su Antenna Sud, ha spento gli entusiasmi legati al momentaneo primato dei ragazzi di Feola. Poi il dirigente rossoazzurro ha continuato: "Sarà un campionato difficile, in cui dovremo stare attenti almeno a 5-6 squadre, come Altamura, Taranto, Picerno, Sorrento, Bitonto e Lavello. Sono tante le squadre attrezzate per vincere e fare bene.

Sulle nostre spese? Si dicono tante cose inesatte, non abbiamo speso quanto si legge in giro. È vero che abbiamo costruito una squadra competitiva, ma ogni tanto leggo cose che non rappresentano assolutamente la realtà. Sansone? È stata la trattativa più difficile (ride, ndr), ma ne è valsa la pena perché è un giocatore che ti dà tanto non solo all'interno del campo ma anche nello spogliatoio".

Sezione: CASARANO / Data: Mar 20 ottobre 2020 alle 13:30
Autore: Davide Abrescia
Vedi letture
Print