Nardò e Casarano a distanza di un mese e tre giorni dall’ultima volta sul rettangolo verde, tornano in campo per dare vita al tanto atteso derby del basso Salento, dettato dai colori granata dalla sponda quest’oggi padrone di casa e dalle tinte rossazzurre per quella ospite.

QUI NARDÒ - Per quanto concerne i neretini mister Danucci ha approfittato di questo periodo di blocco, per poter recuperare parte degli indisponibili. Parliamo dei recuperi a pieno regime di Zappacosta e Romeo, i quali hanno fatto sorridere in parte anche il tecnico del Nardò, causa le assenze degli ancora acciaccati Granado e Trinchera. Per quanto concerne l’11 iniziale Danucci dovrebbe confermare Milli tra i pali. La linea di difesa a quattro dovrebbe veder partire dalla panchina l’esterno mancino Spagnolo, sostituito da Stranieri. Sul versante opposto dovrebbe destreggiarsi De Giorgi, mentre i centrali dovrebbero essere l’under Palazzo e l’esperto Romeo. Al centro del campo nella linea a tre dovrebbe partire titolare Zappacosta, al fianco di Scialpi e Cancelli. Il trequartista alle spalle delle punte Potenza e Caputo dovrebbe essere il giovane Gallo. Per i rifinitori offensivi attenzione al possibile esordio dello svedese Tornros.

QUI CASARANO - Mister Vincenzo Feola dopo aver recuperato tutti tranne l’esperto Figliomeni che rimarrà a casa dopo un lieve infortunio in allenamento, potrebbe sperimentare nuove pedine in campo. Nel suo 4-4-2 a difendere i pali potrebbe essere Pitarresi che si starebbe giocando la maglia da titolare con Guido dopo aver recuperato dal lungo infortunio che lo ha tenuto fuori ad inizio stagione. Nella difesa a 4 Longhi e Mattera presidieranno il centro della stessa, sulla destra ci sarà l’under Onda, come sulla corsia mancina dove dovrebbe comparire Pedicone. Sul versante mancino avanzato comparirà Mincica, mentre su quello opposto dovrebbe esserci il solito Sansone. Al centro Bruno verrà affiancato da Tascone e Atteo, con l’ultimo in leggero vantaggio sul primo. I due rifinitori d’attacco dovrebbero essere Rodriguez e Negro, con quest’ultimo che sarebbe in vantaggio su El Ouazni e Favetta.

PROBABILI FORMAZIONI

Nardò (4-3-1-2): Milli, Stranieri, Romeo, Palazzo, De Giorgi, Zappacosta, Scialpi, Cancelli, Gallo, Potenza, Caputo. All.: Ciro Danucci.

Casarano (4-4-2): Pitarresi, Pedicone, Mattera, Longhi, Onda, Mincica, Atteo, Bruno, Sansone, Negro, Rodriguez. All.: Feola.

Sezione: CASARANO / Data: Dom 22 novembre 2020 alle 09:50
Autore: Simone Cataldo / Twitter: @SimoneCataldo12
Vedi letture
Print