Da due giorni è, ufficialmente, terminato il campionato di Serie D, con la decisione del Consiglio Federale (che emetterà in giornata i verdetti le categorie dilettantistiche) di interrompere le attività. Il Casarano, come le altre compagini, comincia a lavorare già sul futuro: il presidente Maci sarebbe pronto ad effettuare un ulteriore sforzo economico per tentare, nella prossima stagione, il salto nei professionisti. Come avevamo già anticipato nei giorni scorsi (leggi QUI) Dino Bitetto potrebbe non essere confermato alla guida delle serpi: Nicola Ragno, ex Taranto e Potenza, potrebbe prendere il suo posto sulla panchina dei rossazzurri.

CAPITOLO DS. Probabilmente lascerà anche il diesse Marcello Pitino. Nelle ultime ore, per il ruolo di direttore sportivo, era stato accostato Vincenzo De Santis, ex dirigente di Taranto e Fidelis che, ai microfoni di TUTTOcalcioPUGLIA.com, ha smentito i contatti con le serpi: "Ad oggi, non c'è stata nessuna chiamata con il presidente Maci. Il Casarano non mi ha mai contattato per ricoprire il ruolo di direttore sportivo in vista della prossima stagione. Ci sono delle trattative in cantiere, mi riserverò di valutare le varie proposte pervenute".

Sezione: CASARANO / Data: Ven 22 maggio 2020 alle 12:15
Autore: Christian Cesario / Twitter: @otherside1993
Vedi letture
Print