Il Fasano gestione-Catalano è ancora alla ricerca del suo primo successo: fin qui soltanto un punto conquistato dai biancazzurri, frutto del pari interno contro il Sorrento, mentre fuori casa si registrano i ko contro Puteolana e Casarano.

La situazione in classifica, però, non preoccupa oltremodo il trainer biancazzurro che, ai microfoni di Passione Brindisi, in onda su Canale 85, ammette: “C’è molta tranquillità: siamo consapevoli che, nel momento in cui si costruisce una squadra partendo quasi da zero, è necessario del tempo affinchè la stessa acquisisca una sua dimensione. C’è anche rammarico poiché a Pozzuoli abbiamo perso in condizioni ambientali particolari e a Casarano avremmo potuto perfino riaprirla”.

Domenica prossima è in programma l’attesissimo derby contro la capolista Brindisi: “Sarei felice se ripetessimo le stesse prestazioni fornite precedentemente: sicuramente affronteremo un avversario carico ed entusiasta del primo posto, che in rosa vanta calciatori importanti, su tutti il mio ex capitano ad Andria Loris Palazzo. Sono convinto, però, che ci faremo trovare pronti”.

Sezione: FASANO / Data: Mar 13 ottobre 2020 alle 19:30
Autore: Vito Salvatore Di Noi
Vedi letture
Print