Impegno proibitivo, quantomeno sulla carta, per il Fasano che, nella giornata di domani, sarà ospite dell’ambiziosa Team Altamura. La classifica, tuttavia, è spietata e non consente passi falsi: malgrado l’alto coefficiente di difficoltà, i biancazzurri sono chiamati a una prova di forza per riscattare un inizio di campionato non trascendentale.

Alla vigilia della contesa, il tecnico Vito Costantini si è così espresso in sala stampa: “Sappiamo di incontrare una squadra ben organizzata e costruita per centrare traguardi di spessore, ma anche noi abbiamo frecce nel nostro arco che, ne sono sicuro, ci consentiranno di disputare una grande prestazione. I nuovi arrivati si sono ben integrati e in tutti noi c’è voglia di far bene: questo è un campionato che sembra un tour de force, ma è una problematica che riguarda tutti e che va, perciò, fronteggiata”.

FORMAZIONE. Si va verso la conferma del 4-4-2 che, la scorsa settimana, ha bloccato sullo 0-0 il Molfetta: unica eccezione potrebbe riguardare la titolarità di uno tra Urruty e Nillar in mezzo al campo a fianco di capitan Bernardini. In avanti spazio al duo Stracqualursi-Nadarevic.

Sezione: FASANO / Data: Sab 16 gennaio 2021 alle 17:30
Autore: Vito Salvatore Di Noi
Vedi letture
Print