Un debutto atteso dalla città intera, l'esordio che probabilmente lui stesso aspettava. Sono bastati 88' a Giancarlo Malcore per far vedere a Cerignola di che pasta è fatto, se ce ne fosse bisogno. 24 presenze e 5 gol in Serie B non sono da tutti e se a 26 anni ha deciso di ripartire dalla Serie D è solo per sposare un progetto ambizioso come quello ofantino. Due gol al Portici alla prima con la maglia gialloblù, una media di un gol ogni 44'. Tanto lavoro sporco per la squadra, letale sotto la porta avversaria: Malcore ha già stregato Cerignola e questo è solo l'inizio, c'è da scommetterci. È lui il protagonista dell'ultimo weekend in Puglia.

Sezione: FOCUS / Data: Lun 16 novembre 2020 alle 08:30
Autore: Dennis Magrì / Twitter: @magriden
Vedi letture
Print