La ripartenza del campionato di Serie D sembra sempre più difficile. Stando alle ultime indiscrezioni, si proverà a far riprendere, in primis, i campionati di Serie A e Serie B e si valuteranno dei criteri diversi per promozioni e retrocessioni nella Serie C e, soprattutto, in Serie D. Con lo stop forzato, anche in casa FBC Gravina alcuni giocatori cominciano a tornare presso i propri domicili: nei giorni scorsi, Gogovski e Granado hanno salutato l'ambiente murgiano con dei messaggi pubblicati sui loro profili social. Anche Jean Mbida, centrocampista, è tornato in quel di Padova dai suoi cari. Nei prossimi giorni sarà il turno di un altro calciatore: Mauro Bottari, argentino, mediano classe 1982.

Nell'attesa di capire quali saranno gli sviluppi per la stagione corrente, in casa gialloblù si comincia già a pensare a quella che potrebbe essere la prossima stagione di Serie D. Sembrerebbe scontata la riconferma di mister Valeriano Loseto: il tecnico barese ha condotto, in maniera eccezionale, la squadra negli ultimi due campionati e deve tanto anche al suo bomber Domenico Santoro. Il centravanti, nativo di San Giovanni Rotondo, ha realizzato fino ad oggi ben 13 reti in 25 partite di campionato: numeri davvero importanti per un attaccante che, nella sessione di gennaio, era stato cercato anche dal Foggia di Ninni Corda. Trattenerlo, anche per la prossima stagione, sarà davvero difficile: il giocatore, infatti, vanta l'interesse di diversi club di Serie C e delle big della Serie D: occorrerà davvero un grande sforzo economico per provare a convincere il giocatore classe 1995 a rimanere in quel di Gravina.

Sezione: GRAVINA / Data: Dom 26 aprile 2020 alle 15:45
Autore: Christian Cesario / Twitter: @otherside1993
Vedi letture
Print