Gianluca Lapadula si riprende il Lecce. Dopo la squalifica di due giornate tornerà in campo sabato pomeriggio a Brescia, nella mattinata ha parlato in sala stampa ad Acaya, prima dell'allenamento dei giallorossi: "È la mia miglior partenza di sempre in Serie A? Sì, sono d'accordo, lo dicono i numeri. Però voglio anche sottolineare che è la prima volta, in Serie A, che sto bene sin da subito, dopo le prime due o tre giornate ho già trovato la condizione ideale. Quando sono arrivato avevo detto di avere fame, ma avevo anche detto che se avessi trovato subito un buono stato di forma avrei potuto dire la mia. La squalifica di due turni? Io non ho reagito, non ho fatto nulla. Però le decisioni le prendono gli uomini e a volte capita di sbagliare, è il passato, adesso guardo al Brescia. Contro di loro ho giocato due volte: una sconfitta al Rigamonti e una in casa con il Pescara, con un gol realizzato nella partita all'Adriatico. Babacar? Mi dispiace per quello che è successo, ho grande stima di lui e mi piace tantissimo come calciatore. Da compagno di squadra mi sento quasi responsabile, ma c'è ancora tempo: Baba ne verrà fuori".

Sezione: LECCE / Data: Mer 11 dicembre 2019 alle 10:02
Autore: Giuseppe Andriani / Twitter: @peppeandriani
Vedi letture
Print