Plusvalenze sì, ma con un progetto ambizioso davanti. Il Lecce è già al lavoro per programmare la prossima stagione in Serie B e difficilmente potrà contare su alcuni pezzi pregiati del calibro di Jacopo Petriccione, Filippo Falco, Marco Mancosu: le richieste per loro non mancano e non mancheranno nelle prossime settimane, hanno dimostrato in Serie A di poterci stare alla grande. Plusvalenze sì, ma ridimensionamento no.

IL PIANO. Almeno delle ambizioni. Perché se Fabio Liverani, dopo l'incontro con il presidente Saverio Sticchi Damiani, ha trovato l'accordo per restare sulla panchina giallorossa anche nella prossima stagione, vorrà dire che avrà ricevuto garanzie e segnali abbastanza positivi per il progetto strettamente connesso al prossimo campionato. Ma d'altronde lo ha fatto capire subito il numero uno salentino dopo la sfida contro il Parma, parlando di un "progetto serio, solido e volto a continuare a costruire qualcosa d'importante". Il Lecce che si presenterà ai nastri di partenza del campionato di Serie B 2020/21 sarà la squadra da battere, insieme probabilmente a Monza e Reggina, già letteralmente scatenate sul mercato. In arrivo plusvalenze importanti in casa giallorossa dopo la vetrina concessa dalla Serie A. ma nessun ridimensionamento, anzi.

Sezione: LECCE / Data: Mer 05 agosto 2020 alle 10:00
Autore: Dennis Magrì / Twitter: @magriden
Vedi letture
Print