Saverio Sticchi Damiani, presidente del Lecce, intervenuto sulle colonne del Corriere del Mezzogiorno, ha parlato così del percorso dei salentini: "Avevamo rivoluzionato tutto, tanti giovani e stranieri. L'accelerazione nel processo di crescita, però, è stata importante e ha sorpreso anche me. Promozione diretta? Il futuro si chiama Spal, è prematuro fare altri calcoli: ci sono tanti scontri diretti, per il Lecce e per le altre squadre che vogliono salire. Stadio? Grazie ai giochi del 2026 ci sarà l'ammodernamento dell'esterno e dell'area stampa, ma non la copertura per lavori per quasi 5 milioni. Non è detto che ce ne saranno altri".

Sezione: LECCE / Data: Ven 09 aprile 2021 alle 09:45
Autore: Redazione TuttoCalcioPuglia / Twitter: @redazionetcp
Vedi letture
Print