Non cambia nulla nelle zone alte della classifica dei bomber di Serie B. Resta a secco ma in vetta solitaria il leccese Coda (20 reti), che interrompe contro la Salernitana la striscia di quattro doppiette consecutive; alle sue spalle, però, non ne approfitta nessuno: da Mancuso, non sceso in campo a causa del rinvio di Cremonese-Empoli (15 centri per lui) al veneziano Forte e al vicentino Meggiorini (terzo e quarto a quota 12 e a quota 11), passando per i vari Diaw, Tutino e Aje (tutti fermi a 10). Gli unici acuti, poco più dietro, provengono dal pisano Marconi e dal ferrarese Valoti, entrambi saliti a quota 9 con i gol messi a segno contro Pescara e Chievo. 

Sezione: LECCE / Data: Sab 03 aprile 2021 alle 14:00
Autore: Antonio Bellacicco
Vedi letture
Print