Nel consueto pagellone di fine anno, Michele Criscitiello - direttore di Sportitalia e TuttoMercatoWeb - è andato giù pesante su Ivan Juric e la partita di ieri tra Genoa e Verona: “I risultati danno ragione al Presidente Setti che dagli scarti del Genoa ha costruito una rosa pazzesca. Peccato per gli ultimi 90 minuti. Sassuolo e Parma, contro Genoa e Lecce, hanno dimostrato grande sportività. Juric aveva lanciato grandi proclami in settimana ma le parole non contano se non vengono seguite dai fatti”.

Voto 5,5, invece, alla stagione del Lecce: “Dopo la grande scalata dalla C alla A poteva fare qualcosa in più nel mercato estivo. La società è stata brava a correre ai ripari in inverno ma quando Liverani aveva messo il turbo, la pandemia ha fermato la macchina. Alla ripresa, troppi scivoloni. Anche evitabili. Torna in serie B ma lo fa con onore. Società modello che già progetta il futuro. Conti a posto, piazza che merita la A fissa e mai spese folli. L'augurio è di rivedere, quanto prima, il Lecce di nuovo in serie A”.

Sezione: SERIE A / Data: Lun 03 agosto 2020 alle 10:30
Autore: Redazione TCP / Twitter: @redazionetcp
Vedi letture
Print