Un secco 3-0 ai danni di un Francavilla in crisi nera proietta il Fasano in vetta alla graduatoria del Girone H di Serie D: a mandare in visibilio il “Curlo” le reti di Cavaliere, Diaz e Gomes Forbes. La truppa di Laterza approfitta così in pieno dell’1-1 maturato al “Fanuzzi” tra Brindisi e Foggia: satanelli avanti con Iadaresta, D’Ancora ristabilisce l’equilibrio. Buon pareggio per il Bitonto: i neroverdi impattano a reti inviolate al “Monterisi”, contro un Cerignola ancora a secco di reti, ma che quantomeno interrompe l’emorragia di sconfitte consecutive.

Si riavvicinano ai quartieri alti della classifica Taranto e Fidelis Andria: gli ionici, seppur con qualche difficoltà, liquidano 1-0 la pratica-Altamura con un gol di Manzo che, al contempo, condanna Monticciolo al primo ko da tecnico murgiano, mentre i federiciani dilagano ad Agropoli con un secco 0-3 timbrato Di Filippo-Banegas-Tedesco. Solo un pari per il Casarano: lo 0-0 contro il Sorrento è amaro per via del penalty fallito da Olcese.

Pesanti sconfitte per Gravina e Nardò. I murgiani cedono il passo ad un Gladiator estremamente cinico, trascinato da un super-Del Sorbo: al “Vicino” finisce 1-4. I granata, avanti con Calemme, perdono invece 3-1 contro il Grumentum e sprofondano in solitaria in penultima posizione.

Primo ko stagionale per la Gelbison che, nell’extra-time, si arrende alla Nocerina: 1-0 il punteggio al “San Francesco”.

Clicca QUI per consultare risultati e classifica del Girone H di Serie D.

Sezione: SERIE D / Data: Lun 14 ottobre 2019 alle 15:45
Autore: Vito Salvatore Di Noi
Vedi letture
Print